Informazioni personali

La mia foto
Bologna, Italy
Benvenute e benvenuti! La Botteghilla crea accessori e bijoux, tutti esclusivamente fatti a mano. Il materiale utilizzato principalmente è il Fimo, una pasta polimerica modellabile che si cuoce in forno, ma mi diverto a sperimentare sempre nuovi materiali. In questo blog potete trovare uno shop con le mie creazioni in vendita e post e foto di quel che giornalmente inforno e sforno! P.I. 03151361205 I know, I should translate my blog. I'll make it as soon as possible!

martedì 31 marzo 2015

Pollice verde? Io ci provo

Da quando, poco più di tre anni fa, sono andata a vivere da sola (o meglio, a convivere col moroso) ho iniziato piano piano ad avvicinarmi al giardinaggio. Sono partita dalle piante più tradizionali, gerani, petunie ed altri fiori ma, a parte gli insuccessi clamorosi che hanno accompagnato i primi tentativi, ho presto capito che quel tipo di piante non fa per me. Ok, i fiori sono belli, ma la pianta per il resto dell'anno non è niente di che e spesso è impossibile farle sopravvivere da un anno all'altro, cosa che smorza subito il mio entusiasmo. Le piante a termine non mi piacciono.

Ho così deciso di tentare con le piante grasse. La prima forse l'ho ricevuta come bomboniera di un matrimonio (è una scelta bellissima secondo me!!), ma non ne sono sicura.. Bè, sta di fatto che..è nato l'amore!!
Il colpo di fulmine da parte mia è stato immediato, anche se comunque sono riuscita a fare i miei bei disastri anche con loro. Poverine le prime arrivate, hanno fatto da cavie e non sono state affatto fortunate..
Piano piano però sto mettendo su una piccola famigliola di cui vado molto fiera!
Alcune arrivano direttamente dal Jardìn de Cactus di Cesar Manrique a Lanzarote. (vi avevo mostrato qualcosa del mio viaggio QUI)



Lo so, alcuni vasetti (quasi tutti) sono troppo piccoli e striminziti, ma quelli nuovi stanno arrivando e saranno speciali! Di loro e della mia bellissima esperienza vi parlerò a breve!!!

Pochi giorni fa, ho avuto anche una bellissima sorpresa, quasi quasi piangevo!!! Una delle mie piantine ha fatto spuntare delle bellissime protuberanze fucsia, che io pensavo fossero fiori, e invece ho scoperto essere frutti!! carini!!! e ne stanno nascendo tanti altri!


Ispirata dalla primavera, dal sole e da queste nuove "nascite", ho dato vita ieri al primo esemplare della mia nuova collezione di bijoux interamente dedicata alle piante grasse. Ve lo mostro in anteprima mondiale!



Le mie mani son già in fibrillazione, questa nuova serie mi ispira molto e stimola la mia creatività.
Tanti piccoli amici per questa piantina stanno arrivando!
..e almeno in questo caso, sono sicura di non fare disastri..pollice verde, questo (semi)sconosciuto!


Ed ora, correte a leggere cosa hanno creato le mie compagne d'avventura di CondividiAMO CreativaMENTE:

By Nadialab ヅ di Nadia 
Multifaces Design di Elisabetta
Favole di Legno di Angela e Marcello
La casa degli Antuche di Antonella 
Lo Stile di Giò di Giovanna
Kairòs Lab di Martina
Infeltriscimi di Daniela
Per sfizio ma non solo di Alessandra

mercoledì 25 marzo 2015

Bomboniere personalizzate: Ginnastica Artistica

Voi da piccole che sport facevate? Qual'è stato lo sport che vi ha accompagnate durante gli anni della vostra infanzia e adolescenza e ha contribuito alla vostra crescita?
Per me è stato la ginnastica artistica. L'ho praticata per quasi 11 anni, senza mai raggiungere risultati esaltanti in realtà, ma divertendomi veramente tanto! Ancora oggi mi capita spesso di sentirne la mancanza e di avere voglia di tornare a saltellare qua e là.

Queste bomboniere rappresentano proprio tutta la mia passione per questo bellissimo sport.


Sono 12 e sono state realizzate per la comunione di una ginnasta.
In questo caso, è stato scelto di creare dei soprammobili semplici, senza portafoto o altro, rappresentanti la ginnasta sulla trave, nella posizione del ponte con gamba alzata e piegata. La dimensione è di circa 7x5 cm.



La particolarità di queste ginnaste, che ha reso ancora più personalizzata la bomboniera, è che nel body ho riprodotto la stessa fantasia di quello originale del gruppo sportivo della festeggiata.


Realizzare queste bamboline è stato un vero tuffo nel passato. (Ogni tanto ci provo a fare una spaccata o un ponte ma il mio corpo si rifiuta di collaborare!) Mi ha ricordato quanto mi piacesse praticare questo sport.
Io sarei stata contenta come una pasqua di avere una mia riproduzione nelle vesti della ginnasta provetta!!!!


Per info: labotteghilla@gmail.com

giovedì 19 marzo 2015

Cake Topper personalizzato: La Bella e la Bestia

Qualche settimana fa ho ricevuto una richiesta particolare!
In realtà non si trattava esattamente di un cake topper, perchè  non c'era nessuna cake, ma di una statuetta rappresentante una coppia. La particolarità della richiesta, però, era che questa coppia doveva essere riprodotta con gli abiti della Bella e la Bestia.
Quindi, le loro fattezze, piercing compresi, ma gli abiti eleganti (e ingombranti) del cartone animato.

Sono corsa subito a guardare per bene come fossero fatti questi vestiti e il solo pensiero di dover riprodurre l'abito di Belle in tutta la sua maestosità mi ha spaventata. (Dovete sapere che ho un problema che mi accompagna nel mio lavoro ogni volta che devo fare un soggetto nuovo: prima di cominciare, penso sempre di non potercela fare! Bello, no?) Ma ho accettato immediatamente la sfida e mi sono messa all'opera!


Ho dovuto fare esperimenti su esperimenti per capire come rendere la gonna gonfia senza che finisse per pesare 6 kg, ma alla fine, dopo vari tentativi, ce l'ho fatta!


Come vi dicevo, ho riprodotto le caratteristiche principali dei volti dei soggetti: capelli, barba, piercing e neo!


Le ore di lavoro non sono state poche, ma devo dire che il risultato finale è stato una grande soddisfazione!!


Che ne dite? Ce l'ho fatta a fare un buon lavoro??

lunedì 9 marzo 2015

Bomboniere personalizzate: ciondoli biscotti pan di stelle e batticuori

Non so che dire. Lo so che parlo solo di bomboniere da mesi ma non posso fare altrimenti! Quel che faccio da mattina a sera è bomboniere, poi bomboniere, poi bomboniere grandi, poi bomboniere piccole, elaborate, semplici, serie, spiritose, colorate, originali, tradizionali...bomboniere, bomboniere e ancora bomboniere!
E il fatto è che mi piacciono tutte un sacco! è impegnativo, ma sempre un gran piacere realizzarle (anche se poi me le sogno la notte) e quindi devo per forza condividerle e anche un pochino, solo un po', vantarmene quando ho un attimo di tempo.

E quindi stasera vi cuccate una bella montagna di biscotti, che la sera, con una bella tazza di latte caldo, sono un capolavoro!



Un mix di biscotti pan di stelle e biscotti batticuore in versione ciondolo, pronti per andare ad impreziosire un bellissimo matrimonio.

La dimensione è di 3 cm circa, ma come al solito, essendo fatti interamente a mano, sono riproducibili sia più grandi che più piccoli.

PAN DI STELLE


BATTICUORI


Bene, ora che sono riuscita a farmi venire fame da sola, vado a farmi la mia bella tisana al finocchio e mi rilasso un po' sul divano. Ogni tanto ci vuole!
Buona serata a voi!

venerdì 6 marzo 2015

Bomboniere personalizzate laurea: Cicogne con il tocco

Le avevo già realizzate qualche anno fa ma in altri colori (le trovate qui) ed ora ecco la nuova versione tutta in rosso!


Effettivamente pare strano che una cicogna con fagotto abbia un tocco in testa, ma il mistero è presto svelato: queste bomboniere non sono per un battesimo ma per una laurea in ostetricia!
L'idea è davvero carina!


Le cicogne hanno una dimensione di 4 cm circa e sono tutte munite di anellina in modo da poter essere utilizzate come ciondolo o appese con un cordoncino dove si vuole.
Ovviamente fagotto e cappello sono personalizzabili e adattabili alle vostre richieste e, non c'è bisogno che io ve lo dica, possono essere riprodotte anche senza tocco per un battesimo o come pensiero per una dolce attesa o un baby shower!



Che ne dite? Vi piacciono queste piccole cicogne?
Per qualsiasi domanda, dubbio o preventivo potete contattarmi su facebook La Botteghilla o via mail a labotteghilla@gmail.com

giovedì 5 marzo 2015

Ultime notizie dal BotteghilLab: i miei acquisti ad Abilmente - mostra-atelier della manualità creativa

Domenica scorsa ho fatto una bella gita fuori porta insieme a mia sorella per andare a Vicenza alla fiera Abilmente.
Per me è stata la seconda volta, c'ero già stata lo scorso anno sempre all'edizione primaverile. Purtroppo nel periodo natalizio sono sempre troppo presa da commissioni e mercatini vari per poter dedicare una giornata intera allo shopping creativo, quindi penso che l'edizione invernale non riuscirò mai a visitarla.

Devo dire che questa fiera non delude mai! Forse rispetto allo scorso anno i banchi che mi hanno davvero colpito sono un po' calati, ma i padiglioni sono talmente grandi che c'è comunque l'imbarazzo della scelta. Ho trovato tutto quello che volevo..e anche di più!
Dato che mi piace sempre farmi i fatti degli altri e curiosare tra acquisti e abitudini altrui, ho pensato oggi di condividere con voi la mia lista della spesa creativa ad Abilmente. Quindi eccoci qui!

1- STOFFINE


Di stoffe ce ne sono sempre a volontà, di tutti i tipi, dalle più semplici alle più elaborate. In questo caso, io non ho acquistato niente di originale o introvabile ma, non essendo una grande esperta in materia, ho preferito acquistare quel che potevo toccare con mano piuttosto che utilizzare internet.
Queste stoffine le ho scelte con uno scopo preciso e cioè provare a realizzare uno dei bellissimi pupazzetti presenti tra i progetti di Peggy Journal. Vedremo cosa ne verrà fuori!

2- LIBRO: IL GIARDINO INCANTATO DI DANIELA CERRI


Il primo tra i due Art Book fino ad ora usciti di Daniela Cerri. Era tanto tempo che volevo prenderlo e finalmente è mio! 
In questo libro sono contenuti tantissimi progetti da fare all'uncinetto, tutti con i fiori come protagonisti! Tanti modelli di fiori uno più bello dell'altro e realizzati con colori fantastici. Sono pronta a mettermi alla prova! (sono ancora una principiante con il crochet, quindi sarà una bella sfida..)

3- TELAIO CIRCOLARE


Il merito (o la colpa, non ho ancora deciso) di questa scoperta è di Justine delle Funky Mamas che ultimamente si è fatta prendere dalla mania del telaio circolare e con il suo entusiasmo mi ha contagiata. Appena acquistato mi sono messa subito all'opera, la sera stessa, ed uno scaldacollo è già pronto e tra le mani di mia sorella. Ora sto lavorando al secondo e poi mi butterò sulle cuffie! Usare il telaio è molto semplice e veloce e si possono fare tante cose diverse. Justine presenta già alcuni progetti nel suo blog quindi se siete curiose andate a vedere!

4- COSE A CASO PER IL PACKAGING
Qui mi sono un po' fatta prendere la mano. A queste cose non so resistere! Mi sono buttata senza ritegno sui washi tape. Questo era già nei programmi quindi ero preparata. Ce n'erano davvero tanti e trattenermi è stata dura. La giustificazione che mi sono raccontata è che li uso per decorare i pacchetti delle spedizioni e quindi si tratta di lavoro e sono autorizzata a spendere. Sì, certo...nel frattempo questi me li son portati a casa e chi s'è visto s'è visto!


Poi ho preso un po' di inchiostrini colorati (sempre utilizzando la stessa scusa di prima), ma avrei potuto fare molto di peggio, ne ho presi solo tre, quindi son stata brava.
(la foto è orrenda, quelli sotto in realtà sono fucsia e viola)


Poi ho preso una cosa alla quale, lo ammetto, non mi sono preoccupata di dare una collocazione ma mi piaceva e l'ho presa. Punto! Poche storie! 
Poi però sono arrivata a casa e le ho trovato subito una funzione molto più che valida quindi mi sento già sollevata!
Si tratta di questo libricino di carte decorate, colorate e sbrilluccicose. Le fantasie sono quelle che vedete in copertina. Cosa ne farò lo scoprirete prossimamente appena finirò di chiarirmi le idee.


Insieme a questa ho preso anche due taglierine che forse danno già qualche indizio su quel che sarà. Le ho già provate entrambe e tagliano benissimo!


Quindi insomma, siamo arrivate alla fine cariche come dei muli e con un male alle gambe che la metà bastava (perchè il giorno prima avevo ben pensato di provare a fare un po' di ginnastica e non avendo il fisico i risultati sono stati terrificanti), ma felici come delle bimbe e con i portafogli molto più leggeri.

Arrivederci al prossimo anno, Vicenza!